ORARIO LAVORATIVO: LUN-VEN 08:00-19:00 SAB 08:00-13:00EMAIL: info@sgarcar.comTELEFONO: +39 0883.501955
SgarCar

Chi Siamo

La SGARCAR, azienda specializzata nel commercio di veicoli industriali, nasce in territorio di Trani nel 2007 grazie alla decisione di un giovane imprenditore, Raffaello Sgarra, di dar vita ad una organizzazione stabile al servizio del territorio.
La sua passione per il mondo delle auto (manifesta sin da piccolo) ha orientato le sue scelte lavorative: operatore meccanico riparatore di veicoli, prima, ed agente di commercio, poi, ha acquisito una grande esperienza nel settore. Da qui il desiderio di creare un’azienda dedita alla vendita di veicoli industriali capace di offrire un servizio qualificato, rispondente alle crescenti esigenze della clientela nazionale ed internazionale.

Efficienza, professionalità, attenzione al territorio, continua innovazione, cordialità, customer satisfacion sono alcuni degli elementi che contraddistinguono l’azienda.

La Ricercatezza e l’ originalità nella scelta dei prodotti offerti, resa possibile dalla presenza di un team d’eccellenza che opera con passione e grande senso di responsabilità, fanno della SGARCAR un’azienda competitiva ,sempre al passo coi tempi, un’azienda che accompagna il cliente dal momento della scelta del bene più adatto alle sue esigenze di lavoro al disbrigo di pratiche burocratiche legate alla vendita (rilascio certificati di proprietà, rilascio autorizzazioni ATP, revisione del veicolo, ecc.), alla fornitura di servizi vari di assistenza e riparazione.

“SGARCAR …mette in moto… la tua voglia di esclusività”
http://www.sgarcarsrl.com/wp-content/uploads/2019/01/chisiamo.jpg


LA NOSTRA ESPERIENZA
LA VOSTRA SICUREZZA


SgarCar

Domande Frequenti

  • Cosa prevede la legge in materia di rinnovo A.T.P.? Quando rinnovare l’A.T.P.?
Cosa prevede la legge in materia di rinnovo A.T.P.? Quando rinnovare l’A.T.P.?

E’ possibile effettuare il rinnovo dei certificati A.T.P. dopo i primi sei anni dalla data di costruzione del furgone isotermico. La validità del certificato verrà prolungata con le seguenti modalità: – per i mezzi di categoria rinforzata di classe B o C e per le cisterne, per 3 anni; – per i mezzi di categoria normale (N) di classe A, per 3 anni ed ulteriori 3 anni.

  • Devo esportare un veicolo su cui grava un provvedimento di fermo amministrativo. Quali adempimenti devo assolvere per poter compiere detta operazione?
Devo esportare un veicolo su cui grava un provvedimento di fermo amministrativo. Quali adempimenti devo assolvere per poter compiere detta operazione?

In questo caso occorrerà innanzitutto procedere al pagamento delle somme dovute all’ente creditore; dopo si procederà alla cancellazione del fermo amministrativo presso il P.R.A. e solo in seguito sarà possibile richiedere la “Cessazione della circolazione per esportazione” sempre presso il P.R.A., consegnando le targhe e il libretto dell’autoveicolo in oggetto.

  • Ho smarrito il Certificato di proprietà e/o la carta di ciecolazione del mio autocarro. Quale iter devo seguire?
Ho smarrito il Certificato di proprietà e/o la carta di ciecolazione del mio autocarro. Quale iter devo seguire?

In caso di furto, smarrimento, distruzione o completo deterioramento del certificato di proprietà (CdP) o del foglio complementare o carta di circolazione, va richiesto il rilascio del duplicato all’ufficio provinciale ACI – Pubblico Registro Automobilistico e alla Motorizzazione civile. Avvalendosi delle agenzie di pratiche auto nel giro di qualche giorno avrete tutta la documentazione per circolare.

  • Intendo acquistare un veicolo usato, quali adempimenti devo assolvere per acquisirne la piena titolarità?
Intendo acquistare un veicolo usato, quali adempimenti devo assolvere per acquisirne la piena titolarità?

Quando si acquista un veicolo usato si deve: 1) autenticare la firma del venditore sull’atto di vendita; 2) registrare entro sessanta giorni dall’autentica, il passaggio di proprietà all’ufficio provinciale dell’ACI – Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.), che rilascerà il certificato di proprietà (CdP) aggiornato, 3) richiedere l’aggiornamento della carta di circolazione all’ufficio provinciale della Motorizzazione Civile (UMC)

  • Quali adempimenti particolari richiede l’acquisto di un veicolo munito di apparecchiatura di sollevamento (gru, piattaforma o ponte sviluppabile)?
Quali adempimenti particolari richiede l’acquisto di un veicolo munito di apparecchiatura di sollevamento (gru, piattaforma o ponte sviluppabile)?

Ogni qualvolta si acquista un autoveicolo allestito con un apparecchiatura di sollevamento (gru, piattaforma aerea, ponte sviluppabile, ecc.) l’utilizzatore deve: •effettuare all’ ex I.S.P.E.S.L. ora INAIL competente per territorio la denuncia di “messa in servizio”; •allegare alla denuncia di messa in servizio, il fascicolo fornito dal fabbricante riguardante l’attrezzatura, corredato di modulo denuncia di messa in servizio; In seguito alla denuncia, l’INAIL, entro 30 giorni, deve: – Assegnare un numero di matricola alla gru; – Effettuare la prima verifica; – Rilasciare l’esito della verifica all’utente; – Informare l’ Autorità di Sorveglianza competente per territorio (A.r.p.a. – A.s.l. – ecc) dell’avvenuta immatricolazione dell’attrezzatura e ad essa fornire la copia della verifica.

  • Quali caratteristiche devono possedere le sigle adesive ATP?
Quali caratteristiche devono possedere le sigle adesive ATP?

Le sigle adesive riportano la classificazione A.T.P. ottenuta per quel determinato veicolo, il mese e l’anno di scadenza. Le sigle saranno composte da lettere e numeri a carattere stampatello di colore scuro su sfondo bianco. In particolare, l’altezza delle lettere dovrà essere minimo 100 mm, per i numeri invece minimo 50 mm. Tali sigle devono essere applicate esternamente al veicolo su entrambi i lati, possibilmente nella parte più alta e verso la parte anteriore della fiancata.

  • Quali documenti è necessario approntare per effettuare l’acquisto di un veicolo industriale?
Quali documenti è necessario approntare per effettuare l’acquisto di un veicolo industriale?

L’acquisto di un veicolo comporta innanzitutto la sottoscrizione da parte di acquirente e venditore del contratto di vendita con il quale le parti si obbligano vicendevolmente ad eseguire ciascuno la propria prestazione. L’acquirente ovvero intestatario del bene oggetto del contratto, al momento della sottoscrizione del contratto di vendita, deve essere munito di: 1) PERSONE FISICA: documento di riconoscimento in corso di validità (carta d’identità) e codice fiscale o tessera sanitaria; 2) DITTA INDIVIDUALE O SOCIETA’: visura camerale e documento di riconoscimento(carta d’identità) del titolare o amministratore della ditta o società, in corso di validità e codice fiscale o tessera sanitaria.

In che modo posso aiutarti?

I MIEI CONTATTI

In fondo alla pagina trovi i miei recapiti, comunque per inviarmi una richiesta compila il modulo. Grazie!
YoutubeFacebookSubito.it






    Nome e Cognome (obbligatorio)

    Indirizzo mail (obbligatorio)

    Oggetto

    Messaggio

    Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni


    ORARI LAVORATIVI


    Lun – Ven
    8:00 – 19:00
    Sab
    8:00 – 13:00

    RECAPITI


    +39 0883.501955

    info@sgarcar.com

    Realizzato da BDF communication.